I 7 criteri con cui scegliere al meglio il proprio bookmaker di fiducia

fiducia

Per alcuni appassionati scegliere il miglior bookmaker sui cui scommettere è come prendere una decisione sull’acquisto di un’auto o di una casa.

Non è essenziale, certo, ma deve venire fuori da un sacco di pensieri, criteri rigorosi e ricerca.

In questo articolo, non ti dico quale per me è il miglior bookmaker in generale ma piuttosto ti elenco le 7 caratteristiche a cui devi pensare prima di scegliere il tuo preferito.

1. Affidabilità

Il sito è legale? Questa è la prima domanda a cui devi dare una risposta.

Non basta scegliere un operatore di scommesse con le quote più alte, perché se non ha la licenza italiana adeguata o viola la legge, potrebbe dileguarsi facilmente facendo scomparire i tuoi fondi.

Quindi leggi le varie recensioni online, i forum con le opinioni di chi ci ha già giocato e otterrai una visione complessiva migliore.

Richiede un po’ di tempo in più ma rimane il modo più sicuro per assicurarti di non farti ingannare.

2. Reputazione

L’industria del gioco d’azzardo cresce praticamente ogni anno. Alcune aziende sono presenti fin dall’inizio. Quei pionieri meritano la tua fiducia. Puoi stare tranquillo che non abbiano alcuna intenzione di rovinarsi la reputazione e debbano essere per forza affidabili e innovativi.

Un marchio riconoscibile è una scelta consigliata rispetto a un dubbia sfavorito

3. Prodotti e caratteristiche

Tutti i bookmaker ormai offrono le scomesse di base per gli sport principali, ma sei sicuro di accontentarti di soli 1X2, under/over, doppia chance ecc della Serie A?

Negli ultimi anni c’è un numero sempre crescente di persone che preferisce l’esperienza in altri sport o tipi alternativi di scommessa.

È allontandandosi dalle scommesse più popolari che è più facile trovare del valore.

Quindi, per cominciare, devi identificare che tipo di giocatore sei e cercare il bookmaker che soddisfa le tue preferenze su tipo di scommessa e sport.

4. Deposito e opzioni di pagamento

Un fattore significativo per scegliere il book giusto.

Devi assicurarti che le tue transazioni con l’azienda siano sicure, veloci e facili.

In Italia su questo puoi stare particolarmente tranquillo, essendo tutto processato da sistemi di pagamento blindati e tracciati da AAMS.

Controlla però tutte le opzioni disponibili e vedi se quella che preferisci è tra queste. Inoltre, assicurati di aver controllato tutte le informazioni sulle eventuali commissioni e il tempo previsto per ricevere il pagamento.

5. Promozioni e quote

Non essere accecato dalle promozioni di benvenuto. Piuttosto usa i bonus a tuo vantaggio iscrivendoti su più bookmaker possibili. Per scegliere il tuo preferito questo non conta.

Contano di più i bonus e le promozioni che il bookmaker ti offrirà nel tempo finché utilizzi i suoi servizi. Alcune aziende offrono enormi premi per i clienti abituali e premiano i più fedeli. I cosìddetti giocatori VIP.

Ancora più importanti ovviamente sono le quote.

Se ti piace giocare facendo attenzione alla quote di valore, scegliendo sempre la quota più alta nelle varie scommesse singole che fai, per forza di cose il bookmaker che avrà più volte l’offerta migliore sarà anche il tuo preferito.

6. Facilità di gioco

Forse non giudichi un libro dalla copertina, ma il layout di una pagina web fa sicuramente la differenza.

Quindi potresti volere che la pagina delle scommesse live sia intuitiva, facile da usare e che carichi velocemente.

Assicurati di averlo provato in diverse ore del giorno e durante i principali eventi, così sarai certo che non ti deluderà in un momento cruciale.

Dovrà funzionare su tutti i dispositivi e magari avere anche una app.

7. Servizio Clienti

Si tratta di sicurezza. Un servizio di assistenza clienti adeguato ti dà la sensazione che qualcuno sarà sempre lì per te e le tue esigenze.

Quindi, prima di registrarti passa un po ‘di tempo in chat per verificare se rispondono rapidamente, o se possono dare soluzioni ai tuoi problemi o domande.

È essenziale scoprire se la loro risposta è vera e personalizzata e non è solo un copia / incolla.

Conclusione

Tutti gli scommettitori hanno la propria compagnia di scommesse preferita sulla quale giocano di più.

Ma è sempre la migliore? Esistono criteri oggettivi per guidicare il migliore per tutti? Probabilmente no.

Alla fine non conta scegliere il meglio in generale, ognuno userà il migliore per sè. Come un abito su misura, deve solo adattarsi alle proprie forme.

minori 18

Il gioco è vietato ai minori di anni 18 e può causare dipendenza

AAMS