Draw No Bet: significato ed utilizzo nelle scommesse

draw no bet

Tabella dei Contenuti

Siamo tutti d’accordo sul fatto che può essere molto frustrante seguire una partita di calcio per quasi due ore in TV o allo stadio dopo aver piazzato una scommessa e alla fine perdere i propri soldi.

Se ti dicessi che si può perdere una scommessa ma ricevere indietro a fine partita l’intera puntata? In poche parole, questo è ciò che significa draw no bet.

Qual è il significato di draw no bet nelle scommesse?

Che cos’è il draw no bet nelle scommesse sul calcio?

“Draw no Bet”, o semplicemente no bet o dnb, è un tipo di scommessa che non prevede il pareggio come esito.  Viene offerto da diversi bookmaker e utilizzato dai giocatori che vogliono puntare, tendenzialmente sulle sfavorite, con un’assicurazione aggiuntiva di poter recuperare la propria puntata in caso di pareggio.

Questo evita di perdere soldi nel caso in cui una partita finisca in parità pur essendo in grado di puntare sul 1 o sul 2 a quote abbastanza decenti. Scommettere sul draw no bet significa approcciare le proprie schedine in un modo completamente diverso.

Vediamo un esempio per capire meglio nel dettaglio: Brescia e Juventus.

Le probabilità sono ovviamente a favore degli ospiti con le seguenti quote di 1X2: 6,50 – 4,33 – 1,50.

Tutti sono certi che i bianconeri possano uscire con 3 punti dalla trasferta di Brescia, ma non tu.

Vorresti rischiare puntando su una vittoria dei padroni di casa vista la quota molto alta ma allo stesso tempo preferiresti scendere a compromessi con quote un pochino più basse come la doppia chance 1X quotata a 2,50.

Tuttavia, hai la sensazione che il Brescia possa sorprendere tutti per cui preferiresti moltiplicare per una quota più alta in caso di vittoria delle rondinelle.

Col Draw no Bet a quota 5,00 puoi puntare sul Brescia e vincere nel caso vincano i padroni di casa o riottenere in dietro i tuoi soldi in caso di pareggio

Nel caso sia la Juventus a vincere la partita perderai la tua scommessa come nella semplice doppia chance 1X.

Tra i bookmaker che offrono il draw no bet troviamo anche Betfair, Betway, Bet365, Lottomatica.

È possibile combinare la scommessa a pareggio zero con altre scommesse?

Sì, è possibile combinare la scommessa a pareggio zero con altre scommesse. Questa tipologia di scommessa, nota anche come “draw no bet”, viene utilizzata soprattutto nel calcio e si riferisce a una scommessa in cui si prevede che la partita finisca con una vittoria di una delle due squadre, escludendo quindi il pareggio.

Per quanto riguarda la combinazione di questa scommessa con altre, è possibile farlo in vari modi. Ad esempio, si può decidere di effettuare una scommessa multipla in cui si selezionano diversi eventi sportivi, combinando la scommessa a pareggio zero con altre tipologie di scommessa come il risultato esatto o l’handicap asiatico.

In alternativa, è possibile utilizzare la scommessa a pareggio zero come copertura in caso di scommessa su una delle due squadre. In questo caso, si effettua una scommessa normale sulla squadra scelta e contemporaneamente una scommessa a pareggio zero sulla squadra avversaria. In questo modo, in caso di pareggio si ha la possibilità di recuperare l’importo scommesso sulla squadra avversaria.

Che cosa significa Home No Bet?

Cosa significa Home No Bet squadra di casa?

Questo tipo di scommessa è sostanzialmente un’alternativa meno popolare al mercato Draw no Bet che abbiamo analizzato sopra.

In questo caso puoi puntare la vittoria in trasferta o il pareggio, coprendoti nel caso in cui vincesse la squadra di casa, di solito la squadra favorita.

Se la squadra di casa vince riceverai un rimborso completo della tua puntata, mentre nel caso in cui tu abbia puntato uno degli altri due risultati, vincerai se il tuo pronostico si realizzerà a seconda della tua scommesse su un pareggio o la vittoria della squadra in trasferta.

Handicap asiatico 0.0 vs Draw no Bet

Entrambe le opzioni si equivalgono, ma fai attenzione che quando offerte entrambe a volte può capitare di trovare quote leggermente più alte sull’handicap asiatico 0, questo succede non così di rado nel betting exchange. 

Cosa significa rimborso nelle draw no bet?

Significa che riceverai indietro i tuoi soldi.

Se hai puntato su una vittoria in casa in draw no bet e il risultato finale è un pareggio, ti verrà restituito l’intero importo della tua puntata.

Su quale tipo di scommesse e sport puoi scommettere in draw no bet?

La scelta più popolare è, ovviamente, il risultato finale.

Da quando è diventato molto popolare tra gli scommettitori, i bookmaker hanno arricchito i loro palinsesti permettendo l’utilizzo dell’opzione Draw No Bet per calci d’angolo, cartellini e praticamente ogni mercato a tre vie che puoi pensare, inclusi vari sport oltre al calcio.

I giochi più comuni in cui si applica questa tipologia di scommessa sono il cricket e il calcio. Tuttavia, anche il football americano (raramente) e altri sport come il basket e il tennis possono prevedere mercati “draw no bet”. Nel basket, ad esempio, alcuni bookmaker offrono questa opzione per le partite NBA. Se la partita finisce in pareggio, la scommessa viene rimborsata al giocatore. Nel tennis, alcuni bookmaker offrono questa opzione per le partite del Grand Slam. Se la partita termina in pareggio a causa di ritiro o squalifica, la scommessa viene rimborsata al giocatore.

In sintesi, il “Draw no bet” è un tipo di scommessa che elimina la possibilità di un pareggio. È popolare nelle scommesse sul calcio ma può essere applicato anche ad altri sport come il cricket, il basket e il tennis.

Come funziona il Draw No Bet in una scommessa multipla?

Dato che molti scommettitori preferiscono le scommesse multiple su più eventi è bene capire come funzionano i draw no bet all’interno delle schedine.

L’opzione draw no bet può essere usata nelle scommesse multiple e anche se può far anche scendere il moltiplicatore totale rimane una buona scelta per minimizzare il rischio di perdere la propria scommessa, magari per un goal allo scadere.

Infatti, se le partite aggiunte in schedina col draw no bet finiranno in pareggio verranno conteggiate come a quota 1,00 (ovvero il rimborso).

Meglio scommettere in doppia chance o draw no bet?

Qui la scelta tocca a te.

In doppia chance verrai pagato se uno dei due risultati scelti è confermato ma le quote sono piuttosto basse.

Col Draw no Bet vinci se il risultato è quello che hai puntato nel pronosticare (la scommessa altrimenti è nulla se finisce in pareggio), ma le quote sono molto più alte.

Quindi, come puoi probabilmente capire, tutto dipende da te e dal tipo di scommettitore che sei.

La scommessa a pareggio zero è utile per diversi motivi. Innanzitutto, permette di concentrarsi solamente sulle due squadre in gioco, senza dover considerare anche il pareggio come possibile risultato. In questo modo, si riducono le opzioni di scommessa e si aumentano le probabilità di vincita.

Inoltre, la scommessa a pareggio zero è particolarmente indicata nei casi in cui una squadra è molto più forte dell’altra e si presume che vinca senza subire gol. In questo modo, si ha la possibilità di ottenere una quota più alta rispetto alla semplice scommessa sulla vittoria della squadra favorita.

Infine, la scommessa a pareggio zero può essere utilizzata anche per coprire altre scommesse, ad esempio se si è già scommesso sulla vittoria di una squadra ma si vuole evitare il rischio di un pareggio che annullerebbe la scommessa.

In sintesi, la scommessa a pareggio zero è utile perché riduce le opzioni di scommessa, aumenta le probabilità di vincita, consente di ottenere quote più alte e può essere utilizzata per coprire altre scommesse.

Scopri il miglior bonus scommesse

5€ bonus senza deposito dopo verifica carta d’identità

5€ bonus senza deposito dopo verifica carta d’identità

100% fino a 100€ di bonus
al primo deposito